Conferenze anno 2019/2020

1° incontro:

in collaborazione con il Comune di Bentivoglio VENERDÌ 25 OTTOBRE 2019 alle ore 20,30 Presso la PALESTRA COMUNALE Via Ho Ci Min, 1/8 – Bentivoglio (Bo) “Effetto Lucifero o effetto Edelweiss: quale destino per l’uomo moderno?” Un’analisi approfondita delle 12 fasi della vita dell’uomo Nel corso del secolo scorso lo psicologo sociale americano Philip Zimbardo, attraverso un insieme di esperimenti sul campo, dimostrò l’importanza dell’ambiente nel condizionare e modificare i comportamenti umani al punto da trasformare persone buone in esseri cattivi e malvagi. Egli chiamò questo processo “effetto Lucifero”. In questi ultimi vent’anni Roberto Benini, teorico delle tre menti in seguito al suo lavoro clinico e di ricerca, ha tentato, invece, di dimostrare che un individuo cresciuto nel rispetto dei propri bisogni ed educato a comunicare con tutte e tre le menti è in grado di mantenere comportamenti responsabili e maturi anche se calato all’interno di ambienti anaffettivi e violenti. Questo processo, esattamente contrapposto all’”effetto Lucifero”, è stato denominato dallo stesso Benini “effetto Edelweiss”. Nel corso della serata Roberto Benini presenterà le 12 fasi che caratterizzano il percorso di vita dell’essere umano analizzando le variabili che entrano in gioco nel determinare la preponderanza dell’effetto Lucifero o dell’effetto Edelweiss. Ciò ci permetterà di osservare come l’attuale situazione politica, il crollo dei valori e della famiglia e l’esagerato utilizzo della tecnologia non siano sicuramente d’aiuto nel dar vita a un uomo capace di riconoscere i propri bisogni e di rispondere agli stessi nel rispetto dei bisogni degli altri: L’UOMO EDELWEISS. Il relatore sarà affiancato dall’attrice Cristina Bignardi, protagonista della serie TV “I Cesaroni”, con cui metterà in scena alcuni divertenti sketch. INGRESSO LIBERO Per informazioni: Vanda Bernardi – 335-5216666 E-mail – vanber@libero.it www.psicologiadellerelazionibps.it Disponibile il dvd della conferenza

2°  incontro:

VENERDÌ 24 GENNAIO 2020 alle ore 20,30 Presso il PALAZZETTO Via Massumatico, 501 40018, San Pietro in Casale (BO) “La sessualità femminile da 0 a 90 anni….e oltre” La Psicologia delle Relazioni Biopsicosociali ritiene che il ciclo di vita umano, che parte dall’infanzia e si esaurisce con la senescenza, sia articolato in dodici fasi. Nel corso di ogni fase si presentano bisogni e angosce che spingono l’individuo a conoscere e sperimentare parti di sé. Fra queste una delle più significative è la sessualità. Nel corso della serata Roberto Benini, teorico delle tre menti, esporrà il ciclo di vita della sessualità femminile. Verranno analizzate le dodici fasi esistenziali sottolineando come, in ognuna di esse, prima la bambina, poi l’adolescente, l’adulta e l’anziana, si trovano a dover affrontare spinte e desideri sempre nuovi, ma anche cambiamenti e paure. L’ambiente familiare e sociale plasma l’individuo e ne determina le caratteristiche, ancor di più per quanto riguarda lo sviluppo e l’espressione della sessualità femminile. L’obiettivo della serata è proprio quello di avvicinare i partecipanti alla conoscenza del mondo intimo della donna evitando di cadere negli stereotipi e nei pregiudizi che, da sempre, lo accompagnano. Il relatore sarà affiancato dall’attrice Cristina Bignardi, protagonista della serie TV “I Cesaroni”, con cui metterà in scena alcuni divertenti sketch. INGRESSO LIBERO Per informazioni: Vanda Bernardi – 335-5216666 E-mail – vanber@libero.it www.psicologiadellerelazionibps.it

3° incontro: RINVIATO CAUSA COVID